Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

Il futuro del settore delle informazioni e l'app TGCOM24 del 2020

In queste pagine abbiamo parlato molto di informazione, sulla loro evoluzione, il passaggio dalla stampa alla radio, per poi passare alla TV. Ma proviamo ad immaginare dove potremmo arrivare in futuro.

Abbiamo visto, per esempio con l'applicazione TGCOM24, di quanti vantaggi ci sono nell'avere un'app che si collega ad Internet. Al fattore di accessibilità alle notizie 24 ore al giorno, con video, immagini e live streaming.

Ma immaginiamo al 2020, quando le applicazioni si saranno evolute, così come anche i dispositivi elettronici. Come potrebbe essere l'interazione tra applicazione e dispositivo? Immaginiamo una giornata tipo.

Sono le ore 7.00 del mattino e ci svegliamo nella fase migliore ottenuta dalla sveglia e un sensore appoggiato sul polso. Ci alziamo dal letto e nel bagno, primo luogo dove ci rechiamo, lo specchio è sincronizzato con lo smartphone e l'applicazione TGCOM24.

Lo specchio offre l'elenco di notizie importanti pubblicate nella notte. Inoltre offre le informazioni sul meteo, l'andamento degli indici azionari e l'elenco di attività da svolgere durante la giornata. Dopo esserci vestiti e indossati degli occhiali speciali, possiamo affrontare la giornata.

Lungo il tragitto l'applicazione TGCOM24 ci indica le informazioni sul traffico stradale e i possibili lavori in corso, in modo da permetterci di percorrere la strada migliore. In ufficio riceviamo le notizie importanti per il nostro lavoro, collegate anche al nostro stato d'animo.

Un sensore nello smartwatch cambia un algoritmo che modifica lo stile delle notizie in modo da renderle più interessanti in base alla stanchezza rilevata. Riceviamo, durante la giornata, le informazioni confezionate apposta per noi, in base alle nostre preferenze e agli impegni della giornata.

Così, tornando a casa, l'app TGCOM24 ci indica gli eventi ideali per la serata in base agli impegni del giorno seguente e al grado di stanchezza. Prima di dormire, un piccolo riassunto delle ultime notizie ci concilia il sonno programmando la sveglia automaticamente.

Commenta il post