Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

Mediaset Connect e vedere la partita non sarà più la stessa cosa

Secondo delle recenti analisi, realizzate da Ericsson ConsumerLab, il modo di vedere la televisione è cambiato. Grazie alla diffusione di massa dei dispositivi mobili, quali smartphone e tablet, ai consumatori non basta più vedere solo l'azione offerta dalla programmazione televisiva, ma passano sempre più tempo, contemporaneamente, anche su un secondo schermo.

Per l'esattezza il 62% dei telespettatori ha ammesso di gestire i propri account nei social network durante le trasmissioni televisive, film e partite di calcio. L'interazione con il contenuto multimediale della televisione, così, rende più coinvolgente e ricca l'esperienza, perché avendo a disposizione una schiera di amici, seppur virtualmente, è possibile trasformare un'esperienza individuale in un momento di aggregazione.

Interprete di questa esigenza si è fatta Mediaset che ha avuto un'ottima idea. Visto che i telespettatori hanno l'esigenza di avere un secondo schermo, perché non creare un servizio apposito? Nasce così Mediaset Connect che usa questa tecnologia Second Screen applicata ad una delle più grandi passioni degli Italiani, il calcio. L'esperienza del calcio si trasforma, si evolve e alla televisione viene affiancato, nello stesso tempo, lo schermo dello smartphone o del tablet con cui si interagisce.

Durante la visione delle partite di calcio mandate in onda sulle reti Mediaset è possibile, infatti, interagire con l'azione in campo. Ogni poltrona di ciascuna casa collegata in quel momento diventa una tribuna privilegiata da dove seguire e commentare l'evento.

L'utente ha la possibilità di interagire con la partita in vari modi. Può:

  • Commentare la partita in diretta offrendo spunti per le trasmissioni calcistiche.
  • Partecipare ai quiz per dimostrare la propria bravura.
  • Fare previsioni sul risultato finale.
  • Usare il pulsante "Tifa" o "Gufa" durante le azioni importanti, come le sostituzioni o i rigori.
  • Vedere i video.

e molto altro. L'applicazione è disponibile sia per iOS che per Android. La versione per iPhone e iPad pesa 9,2 MB, mentre la versione per Android pesa 3,1 MB.

Entrambe le versioni sono scaricabili gratuitamente dai rispettivi negozi.

Commenta il post