Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

Edgertronic, la videocamera che registra a ben 18.000 fps

Molti fotografi hanno abbandonato le fotocamere reflex a favore delle fotocamere per smartphone. Si tratta di abbandoni per servizi minori, ma resta il fatto che rappresentano un punto importante nella storia dell'evoluzione del settore fotografico.

Ormai i sensori diventano sempre di definiti e gli smartphone permettono di associare una serie di informazioni impossibili con una comune fotocamera, come la geolocalizzazione o la condivisione. Per non parlare dell'enorme ventaglio di applicazioni disponibili.

In tutto questo non c'è niente di più affascinante che vedere aumentare le capacità dei sensori, fino a carpire cose impossibili da vedere ad occhio nudo. Per esempio gli iPhone 5S consentono di registrare a 120 fps. Significa che ogni secondo di un video ci sono 120 scatti, il che permette di generare l'effetto slow motion.

Questo effetto consente di vedere a rallentatore dei movimenti che nella vita reale sono molto veloci: la caduta di una goccia, di una foglia, lo girare di una trottola e così via. Ora se questa fotocamera potesse registrare a 240 fps sarebbe molto meglio. Se potesse farlo a 480 fps meglio ancora e così via.

Immaginiamo di poter registrare alla bellezza di 18.000 fps. Non sarebbe fantastico? Si potrebbe catturare ogni minimo e impercettibile movimento. E' ciò che permette di fare la videocamera Edgertronic.

Grande 111 x 108 x 79 millimetri, ha un sensore così preciso da poter scattare una foto in 1/200.000 secondi. Un tempo probabilmente più veloce del pensiero che spinge ad alzare la mano per fotografare.

Alla risoluzione di 192 x 96 pixel registra a ben 17.791 fps, mentre salendo di risoluzione questa capacità va scemando, fino ad arrivare alla risoluzione massima, quindi 1.280 x 1.024 pixel, con 500 fps. Quanto basta per dedicarsi allo slow motion professionale.

La lente utilizzata è fabbricata da Nikon. Sul retro ci sono 2 porte USB, un connettore di espansione I/O e una porta Ethernet. Il peso complessivo è di 862 grammi.

Tutta questa professionalità ha un prezzo da professionisti. Per averne una bisogna effettuare un bonifico da 5.495 dollari.

Commenta il post