Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

La fibra a 1,4 Terabit al secondo? E' realtà

I blogger si alimentano di cose abbastanza basilari: un blog che funzioni, un po' di apprezzamenti dagli utenti e, soprattutto, di una connessione velocissima. Ora, come saprete dalle analisi di Akamai, l'Italia è al 45° posto nella classifica mondiale con i suoi 4,4 Mbps in media in download. Per carità è una velocità sufficiente, ma non di certo eccelsa.

Al momento il primo posto della classifica vede la Corea del Sud con una media di 14,2 Mbps in download. Ma c'è una velocità che riuscirebbe a far apparire la velocità sudcoreana una vera e propria lumaca lenta e annoiata.

Come saprete le velocità più elevate si raggiungo mediante l'uso della fibra ottica. Tecnologia in espansione che permette di avere la stessa velocità in download e in upload. Utilizzando la fibra ottica, una partnership costruita tra Alcatel-Lucent e British Telecom, ha portato alla costruzione di una connessione a ben 1,4 Terabit al secondo. Si, avete capito bene, 1400 GB al secondo.

Il collegamento è avvenuto dalla torre British Telecom di Londra fino al centro di ricerca dell'operatore posto nella città di Suffolk, a 410 chilometri di distanza. Il tutto è stato reso possibile dalla costruzione di un cavo in fibra ottica composto da 7 cavi dalla potenza di 200 Gbps ciascuno che, collegati insieme, hanno portato al mega cavo.

Ma a quanto corrisponde la velocità di 1,4 Tbps? Considerando che in quel caso è il disco rigido del computer ad apparire lento, per via dei dati che dovrebbe memorizzare, significa trasportare in un secondo una quantità di dati pari a:

  • 64 ore di video in formato HD
  • 38 ore di video in formato 4K
  • 36409 brani musicali

Tutto questo in un solo secondo. Vi basterebbe per non lamentare più lentezze nella connessione?

Commenta il post