Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

Recensione dell'applicazione Mediaset Connect, per seguire le partite di calcio

Negli ultimi giorni abbiamo parlato molto dell'applicazione Mediaset Connect in questa rubrica. Un'applicazione che consente di seguire degli eventi, come le partite di serie A del calcio, in modo interattivo. Utilizzando l'iPad come un Second Screen, vale a dire uno schermo interattivo con cui seguire gli eventi.

Ho voluto provare questa nuova esperienza di seguire la TV in prima persona. Il mio campo di prova è stata la partita Inter-Chievo del 13 gennaio. Una partita di posticipo andata in onda sulle reti Mediaset e nell'applicazione.

Da quest'ultima, in realtà, non si può seguire l'azione di gioco vedendo le immagini della partita, ma c'è uno strumento alternativo: delle animazioni sullo schermo. Al centro di questi, infatti, appare un campo di calcio dove si muove una palla con le indicazioni delle azioni di gioco, il nome dei giocatori e così via.

Prima dell'inizio della partita, però, l'applicazione offre una serie di dati molto interessanti, come la scheda di ogni giocatore, le partite che si sono disputate in precedenza tra le due squadre, il risultato delle partite e il calendario.

A partita iniziata, invece, la diretta si svolge nella scheda "Eventi" formata da una sezione superiore con i tempi della partita e il risultato parziale. Una sezione sottostante con un campo di calcio mostra le animazioni delle azioni e segue un elenco di azioni avvenute nei minuti precedenti.

Ad ogni goal appare la possibilità di tifare. Il proprio tifo, così come le gufate, si sommano a quelli di tanti altri telespettatori, generando un grafico generale che mostra dove pendono le preferenze dello stadio virtuale.

Il pannello delle "Formazioni" aiuta a comprendere come sono stati distribuiti i giocatori, mentre le "Statistiche" mostrano come sta andando la partita e chi sta giocando meglio.

Durante il gioco si ricevono degli inviti per rispondere a dei sondaggi e ad azzardare i risultati di gioco. Sul lato destro, infine, si possono leggere i commenti pubblicati dagli altri telespettatori, con la possibilità di inserirne di propri.

In tutte queste azioni, che vanno svolte guardando contemporaneamente la televisione, si generano degli avvisi automatici da pubblicare su Facebook, per avvisare gli altri di come sta andando la partita.

L'interazione di Mediaset Connect è sicuramente interessante e coinvolgente. Andrebbe allargata a tanti altri programmi televisivi, magari aggiungendo maggiore fluidità nei passaggi delle informazioni, con un sistema più immediato delle aggregazioni delle interazioni.

L'applicazione è molto promettente e rappresenta una vera novità nel panorama italiano televisivo. L'app è disponibile gratuitamente sia per iOS che per Android. La versione per iPhone e iPad pesa 9,2 MB, mentre la versione per Android pesa 3,1 MB.

Commenta il post