Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

Canalys: Android è all'80% del settore degli smartphone

Una volta visto la fotografia del settore degli smartphone dal punto di vista dei produttori, è facile effettuare un passo successivo per comprendere l'andamento dei sistemi operativi mobili.

Google negli ultimi giorni ha venduto Motorola a Lenovo per 2,91 miliardi di dollari, dopo averla acquistata per 12,5 miliardi nel 2011. Un'operazione forse poco profittevole, ma che ha portato nell'azienda 15.000 brevetti per la telefonia. Un'operazione che lascia intendere cosa Google ritiene importante per il mercato: il sistema operativo.

In base ai dati raccolti da Canalys si evince che il mercato vede Android quasi da monopolista. Alla luce del fatto che nell'ultimo trimestre del 2013 sono stati venduti 1 miliardo di smartphone, con una crescita del 38,4% su base annua e considerando che il primo produttore è Samsung con il 31,3% del mercato, possiamo notare come Android sia il sistema più usato.

Precisamente, sommando tutti gli altri produttori come LG, Huawei e Sony, si arriva a 785 milioni di smartphone con Android che porta la quota precedente del 68% al 79%. Vale a dire che ogni 100 smartphone venduti, 79 hanno Android.

iOS, nonostante l'aumento del 12,9% delle vendite dell'iPhone, vede abbassare la sua quota di mercato dal 20% al 15%. Nonostante questo resta il più profittevole per gli sviluppatori in termini di fatturato delle app.

Cresce anche Windows Phone. Grazie all'acquisizione di Nokia, Microsoft vede aumentare la sua quota di mercato del 90%, raggiungendo il 3% della torta con 32,1 milioni di unità vendute nel trimestre. Con appena 19,8 milioni di unità, invece, la quota di BlackBerry continua a scendere e non supera l'1%.

Riassumendo, quindi, Android è il sistema operativo per smartphone più utilizzato al mondo. La sua quota è quasi all'80% e ricorda la supremazia di Windows nel settore dei computer.

Commenta il post