Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

Biyo, il sistema per effettuare pagamenti con l'imposizione delle mani

Credo di aver visto l'uso di una tecnologia del genere in qualche film di fantascienza, ma purtroppo non ricordo il titolo. La cosa interessante è chepagare utilizzando il palmo della mano non è fantascienza, ma è adesso. E' la realtà ed è una tecnologia disponibile.

Dietro tutto questo c'è una startup che si chiama Biyo. Una società che ha sviluppato un sistema interessante che fa uso di un lettore per il palmo della mano. Una lettura che non si ferma alla sua orma, come farebbe una qualsiasi fotocamera, ma sfrutta i raggi infrarossi per entrare leggermente sotto la cute e mappare la formazione delle vene.

La mappatura delle vene non può essere clonata. In questo modo ogni utente può essere sicuro di non vedersi addebitare transazioni non autorizzate. Per avere la propria mano in archivio, o meglio nel cloud di Biyo, bisogna recarsi presso un esercente che ne fa uso, effettuare un pagamento con la carta di credito e associare la mappatura della mano. Il tutto passa per un account che può essere gestito mediante un'applicazione per smartphone.

In questo modo, dagli acquisti successivi, non sarà più necessario utilizzare la carta di credito, perché la mappatura della mano sarà disponibile in tutti i dispositivi distribuiti per il mondo. I pagamenti diventano velocissimi. Niente più carte da estrarre, codici PIN da digitare o fogli da firmare. Si legge il conto, si oscilla il palmo della mano sul lettore e si va via. La ricevuta arriva via email e nell'applicazione ci sono tutte le transazioni, con la relativa raccolta punti.

Biyo per gli esercenti costa il 0,7% della transazione + 15 centesimi di commissione. Il dispositivo costa 1999 $ e vede un abbonamento mensile di 99 $.

Commenta il post