Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

Il telefonino? Si costruisce in casa con un po' di fai-da-te

Vi ricordate quando uscirono i primi cellulari? Vi ricordate quando vi affacciavate sulle vetrine dei primi negozi di telefonia, guardando con occhi ammirevoli gli ultimi ritrovati della tecnologia. E allora sognavate di averne uno, di telefonare amici e parenti, di essere sempre reperibili. Ma costavano quei cellulari, costavano molto, e voi sognavate.

Tutto questo è ormai passato. Oltre al calo vertiginoso dei prezzi, infatti, ora il telefonino lo potrete costruire in casa con una bella sessione di fai-da-te. Le istruzioni provengono dal MIT di Boston, dove alcuni ricercatori hanno condiviso una serie di informazioni utili per chi vuole approcciarsi alla costruzione del telefonino fatto in casa.

Per cominciare bisogna munirsi di una scheda Arduino GSM Shield che costa 69 € più le tasse e poi comprare i componenti che andranno a formare il modello, come i pulsanti, lo schermo e altro. Su Github, noto social network per smanettoni, c'è tutta la sezione per curare l'hardware e ilsoftware, con le istruzioni per assemblare i componenti.

Le fasi di realizzazione non sono alla portata di tutti. Oltre all'ostacolo della lingua inglese, bisogna avere una certa manualità nel settore dell'elettronica e nello sviluppo software per comprendere come far comunicare i varie componenti.

Se trovate difficoltà anche se siete esperti, c'è il forum del DIY Devices dove migliaia di persone si divertono nel costruire i propri cellulari, con consigli ed esempi.

Se riuscite nell'impresa non dimenticate di mostrarci nei commenti cosa avete creato. Se non ci riuscite, poco male: con 30 € potrete trovare un entry level in qualsiasi centro commerciale.

Commenta il post