Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

Una batteria la litio sottile, pieghevole e potente

Il settore delle batterie inizia a diventare finalmente dinamico. Dopo aver investito per alcuni anni, iniziamo a vedere i primi prototipi. Per esempio una società israeliana, la StoreDot, ha realizzato una batteria contenente materiale biologico. Un sistema che consente di velocizzare moltissimo i tempi di ricarica, arrivando ad appena 30 secondi per un Galaxy S4.

La batteria di StoreDot richiederà un caricabatterie proprietario creato ad hoc e dovrebbe essere disponibile entro il 2016. Volando in Giappone, invece, troviamo un altro tipo di tecnologia: quella della batteria al litio sottilissima e potente.

La società Sekisui Chemical ha realizzato un prototipo di una batteria al litio, come quella presente negli smartphone odierni, che ha delle capacità particolari: è così sottile da poter essere piegata. Le proprietà di questo modello, però, non si fermano qui: la batteria triplica la potenza di archiviazione dell'energia ed è 10 volte più veloce da produrre.

Il segreto è da ricercare nel processo di produzione. Non si utilizza la fusione a vuoto, ma la si copre di uno speciale gel di elettrodi. In questo modo si può produrre una batteria più sottile, potente e nello stesso tempo economica.

Queste tecnologie non richiederanno numerosi anni, anzi, entro la fine dell'anno dovremmo vedere un prototipo funzionante per poi giungere alla sua commercializzazione già dal 2015. Gli smartphone del prossimo anno, quindi, potranno offrire un'autonomia superiore, evitando di occupare troppo spazio nel telefono.

Commenta il post