Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

NeuroOn, la maschera per il sonno polifasico che si gestisce dallo smartphone

Quante volte al giorno dormite? Se dormite solo la notte allora significa che siete dediti al sonno monofasico, per l'appunto formato da una singola fase. Se dormite due volte al giorno, per esempio aggiungendo un pisolino dopo pranzo, allora avete un sonno bifasico.

Il sonno è formato da varie fasi. Alcune di dormiveglia, altre di riposo. Ma sono le fasi REM, che durano pochi minuti, quelle dove il cervello scarica realmente la stanchezza generando molto spesso dei sogni. Da questo principio lo psicologo Szymanski formulò la teoria del sonno polifasico: formato da varie fasi. Un sonno utilizzato spesso dagli animali.

Secondo questa teoria si possono avere più fasi REM durante il giorno con dei micro sonni. Questo permette di ottimizzare i tempi ed evitare di impegnare 8 ore ogni giorno, riducendo il totale del sonno a 2 ore. In questo modo si avranno ben 22 ore disponibili per le altre attività. Il sonno polifasico dovrebbe evitare stanchezza e stress.

Per gestire queste fasi è nato anche un accessorio per lo smartphone: ilNeuroOn. Questa mascherina da posizionare sugli occhi serve a gestire le fasi del sonno polifasico. La si posiziona sugli occhi dopo averla collegata allo smartphone, in questo modo i sensori registrano il movimento degli occhi e la tensione muscolare, gestendo il micro sonno.

Il progetto ha cercato fondi su Kickstarter. Dalla richiesta iniziale di 100.000 $ si è arrivati a 438.000 dollari. Per 165 $ si può avere un'unità a partire dal prossimo mese.

Commenta il post