Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

OutRunner, il drone che non vola, ma corre come un matto

Ora che i droni volanti si stanno sviluppando e avanzano tecnologicamente, con tanto di abbattimento dei prezzi, la burocrazia mette lo zampino e come saprete, prima di farne volare uno, bisogna munirsi di un patentino, sottoscrivere un’assicurazione contro i danni e richiedere un’autorizzazione.

Ma i droni non possono solo volare, possono anche correre. La vera sfida è creare un robot con delle gambe umanoidi, in grado di correre come gli uomini. Nell’attesa è nato qualcosa di altrettanto efficace: l’OutRunner. Questo progetto, attivato dalla Robotics Unlimited, prevede la costruzione di un drone con dei bastoni pneumatici.

Si, niente ruote come ci si aspetterebbe, ma delle gambe fatte di pistoncini, in grado di far correre il robot su qualsiasi tipo di superficie. Le “gambe” in totale sono 6, ma possono anche diventare 12. Tutto si basa su un sistema calibrato in tempo reale da un giroscopio e un accelerometro, che permettono al drone di non cadere mai.

Oltre a questa caratteristica, bisogna aggiungere la velocità. La versione base riesce a raggiungere i 16 chilometri orari, mentre la versione avanzata raddoppia la potenza arrivando a 32 chilometri orari. La prima ha un’autonomia di 1 ora e la seconda di 2 ore.

Vederlo in azione desta molta meraviglia. Il drone corre velocissimo e al centro può caricare una videocamera, per riprese dal basso che evitando il timore di far toccare le pale, presenti nei droni volanti, che potrebbero danneggiare lo strumento.

Il progetto è attualmente su Kickstarter dove cerca fondi. Per 299 $ si riceverà la versione base, mentre per 799 $ si riceve la versione avanzata. Le prime unità saranno consegnate a luglio.

Commenta il post