Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

Un sonar da 1,5 mm per creare l'immagine 3D del cuore

Spesso i film di fantascienza mostrano dei sistemi che possono trasformarmi in realtà. Per esempio nel film "Alien vs Predator" dei militari lanciano una sonda in una struttura per mapparla completamente in 3D, senza doversi addentrare tra le gallerie buie. In in altro film, questo molto più vecchio, un sottomarino veniva rimpicciolito così tanto da finire nel corpo umano e muoversi nell'organismo.

La somma di queste due tecnologie è qualcosa che si avvicina al dispositivo costruito da un team della Georgia Tech. Le ricerche nella nanotecnologiaporteranno sicuramente cose incredibili. E mentre io sogno i micro robot in grado di riparare l'organismo da qualsiasi malattia, gli scienziati hanno creato un sonar piccolo 1,5 millimetri.

L'obiettivo è introdurlo nell'estremità del catetere cardiaco perdiagnosticare problemi al cuore. All'interno ci sono ben 56 trasmettitori ad ultrasuoni e 48 ricevitori che consentono di creare un'immagine 3D del cuore e analizzare le arterie. L'immagine ottenuta permette di vedere se ci sono problemi nel passaggio del sangue, osservare ostruzioni e prevenire problemi al cuore.

Ora il team degli sviluppatori ha attivato la burocrazia per ottenere la certificazione sanitaria della FDA americana. L'obiettivo è proporre la sonda agli ospedali e alle cliniche.

Tra qualche anno non mi stupirei di vedere una soluzione che prevede un'iniezione di micro robot in grado di entrare nelle vene, eliminare le ostruzioni, per poi finire al cuore e massaggiarlo per renderlo più vigoroso. Così facendo l'aspettativa di vita aumenterà, evitando molti problemi di salute.

Commenta il post