Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

Balance Training Assist, la soluzione di Toyota per camminare nei mondi virtuali

Quando parliamo di supporti elettronici in grado di farci camminare in ambienti in 3D, utilizzando delle pedante e magari dei caschi, con sensori per l’interazione con l’ambiente in cui siamo, ci viene subito in mente ilsettore dei videogame.

Ed in effetti, molto probabilmente, la maggior parte delle soluzioni di questo tipo sono pensate per i videogame, perché è un settore molto redditizio e di facile aggressione. Non dimentichiamo, però, che molte soluzioni pensate per alcuni mercati si possono adattare in settori completamente diversi.

Per esempio Toyota sta sperimentando, dal 2011, un sistema che si chiamaBalance Training Assist. Questo ecosistema riprende alcune soluzioni pensate per i videogame: come l’interazione nei mondi virtuali, una pedana mobile dove camminare e dei sensori di movimento. L’obiettivo non è ludico, però, ma aiutare le persone nella riabilitazione.

La soluzione consente al paziente di essere imbracato in una struttura di cavi che, a sua volta, è collegata ad un insieme di sensori di movimento. In questo modo, oltre a sorreggere il paziente durante la riabilitazione, il circuito manda le informazioni ad un software, che converte i movimenti in passi effettuati nell’ambiente 3D.

Entro quest’anno Toyota affinerà il sistema per inserire anche i suoni e cambiare angolo di visualizzazione. Gli ospedali che utilizzeranno il sistema Balance Training Assist aiuteranno i loro pazienti a ridurre i tempi per la riabilitazione.

Commenta il post