Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

La macchina la parcheggia il robot Ray

Devo confessarvi una cosa. Nonostante abbia un’esperienza decennale nella guida delle auto, sono ancora una frana nei parcheggi. Temo sempre di graffiare e urtare le auto circostanti. Così effettuo manovre molto caute, che si traducono in numerose operazioni condite dal fatto che non ho il servosterzo.

Una tendenza che le battute sessiste attribuiscono alle donne. Così guardo con molto interesse i sistemi di parcheggio automatico integrati nelle recenti auto. Sensori in grado di stabilire automaticamente la distanza dalle altre auto ed effettuare le manovre necessarie. Tutto automaticamente, senza timori da parte del guidatore.

Oppure si potrebbe fare come nell’aeroporto di Duesseldorf, in Germania. Lì c’è addirittura un robot che parcheggia per voi. Al pari dei parcheggiatori professionisti a cui affidare le chiavi della macchina, Ray si posiziona a fianco la vettura, la alza e la sposta.

Il robot riesce a parcheggiare tutte le auto fino a 3 tonnellate di peso. In questo modo riesce a riempire alla perfezione i 249 posti del parcheggio. Senza temere gli spazi angusti, manovre sbagliate e persone che circolano per l’area.

Pagando una quota di 29 € al giorno, Ray si occuperà della vostra auto mentre voi siete in giro per il mondo. Quando tornerete sarete sicuri che Ray non sarà in vacanza, malato o stanco. Sarà lì pronto a fare il suo lavoro in qualsiasi momento.

Commenta il post