Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

Panasonic A500, la videocamera sportiva che registra in 4K

<Ho comprato questa videocamera nel centro commerciale>, mi disse il mio amico Piero il giorno della nostra discesa di rafting. <Si monta sul caschetto e registra la nostra discesa>. Peccato che qualche anno fa, quando questo episodio avvenne, il massimo della tecnologia permetteva i video in VGA per quel tipo di strumenti.

Il filmato in effetti non era granché. Non avere uno stabilizzatore di immagini e registrare in quel formato portò ad un video mosso e poco definito. Fortunatamente negli ultimi anni la tecnologia ha fatto passi da gigante, arrivando addirittura al formato 4K, come dimostra la nuova videocamera di Panasonic: il modello A500.

Composta da un’unità centrale con schermo LCD e una videocamera collegata con un cavo, da inserire negli accessori venduti per i vari sport, il dispositivo registra nel formato 4K pari ad una risoluzione di 4086 x 3112 pixel. Quanto basta per non perdere nessun particolare e vedere tutto in altissima risoluzione. Un formato ideale anche per lavori professionali, come documentari o video ufficiali di competizioni.

La sua struttura consentono anche di registrare sott’acqua a 3 metri di profondità per 30 minuti, con uno stabilizzatore di immagini per evitare video mossi. Non pensiate che registrare in una qualità 4 volte superiore al formato Full HD porti solo ad elementi positivi.

I video in tale formato occupano molto spazio e necessitano di un’elaborazione di calcolo elevata. Traducendo vi servirà un computer molto potente per editare i video. Senza considerare che se non avete uno schermo 4K il risultato finale vi servirà a poco. Il prezzo della videocamera è di 399,99 dollari.

Commenta il post