Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

Samsung Galaxy S5, ecco l'autonomia e la resistenza

Qualche tempo fa avevamo visto le caratteristiche, in generale, del nuovo Samsung Galaxy S5. Oggi, invece, prendiamo la nostra lente di ingrandimento per entrare un po’ di più nel dettaglio. Oggi vi parlerò, infatti, di due caratteristiche molto utili, soprattutto in vista dell’estate.

Il nuovo Samsung Galaxy S5 ha visto passi avanti importanti in riguardo all’autonomia della batteria. Di base la potenza vede un’unità da 2.800 mAh che consente di:

Uso Durata
Durata in modalità uso Internet (3G) Fino a 11 ore
Durata in modalità uso Internet (LTE) Fino a 10 ore
Internet Usage Time (Wi-Fi) Fino a 12 ore
Durata in modalità riproduzione video Fino a 13 ore
Durata in modalità riproduzione audio Fino a 67 ore
Durata in conversazione (W-CDMA) Fino a 21 ore

Quando si usa intensamente il telefono, però, capita di giungere al di sotto del 20%, rischiando di rimanere a secco di energia. A tal proposito il Galaxy S5 integra la funzione “Risparmio energetico avanzato” che, in caso di necessità, ottimizza i consumi per prolungare al massimo l’autonomia della batteria. In questa modalità è possibile mantenere attive solo le funzionalità indispensabili. Non ci si troverà più nella condizione di non poter effettuare chiamate importanti perché il telefono è scarico.

Un’altra caratteristica utile è la resistenza alla polvere e all’acqua. Grazie al superamento dei test IP67, il Galaxy S5 resiste ad 1 metro sott’acqua per 30 minuti, resiste alla polvere e alle vibrazioni. Questo significa che potrete usarlo a bordo piscina senza temere incidenti.

Ecco alcune testimonianze tratte dalla fanpage di Facebook:

Ciro C.: “Sabato mi è caduto in un secchio di Mojito. Tutto ok!

Alfredo F.: “Si è veramente impermeabile. Già provato con il mio”.

Luca G.: “E’ formidabile. Amo Samsung”.

Denis D.: “Mentre portavo a spasso il cane, ero a telefono, il cane mi ha strattonato e il telefono mi è scivolato dalle mani ed è andato a finire in una pozzanghera di fango…bene, l’ho ripreso, pulito e il telefono funzionava perfettamente. Grande Samsung”.

Rosanna A.: “Anche a me è caduto nell’acqua. Ho preso uno spavento, ma come se nulla fosse sono rimasta sorpresa e soddisfatta. Credeteci è vero!”.

Per approfondire le caratteristiche del Samsung Galaxy S5 basta visitare il sito ufficiale.

Commenta il post