Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

Un sensore per fotocamere da 150 megapixel

Per dipingere una grande parete ci vuole un pennello grande, diceva un vecchio spot pubblicitario. Ma anche nel settore della fotografia molte volte non serve un pennello grande, ma qualcosa di qualità che funzioni bene. Per esempio è sbagliato misurare la qualità fotografica di una fotocamera stabilendo quanti megapixel possiede.

Se il vostro metro di misura è questo, che ripeto è sbagliato, allora per voi il modello GMAX3005 è il top. Questo sensore, infatti, raggiunge ben 150 megapixel. Il suo sviluppo è stato curato da due aziende cinesi, a Towerjazz e Gpixel, che hanno applicato dell’innovazione, a differenza del luogo comune che vede la Cina solo come un luogo dove produrre a basso costo.

Il sensore misura 167,6 x 30,1 millimetri, una sorta di grande striscia che troverebbe serie difficoltà ad entrare nelle fotocamere usuali. I suoi consumi sono di 2,5W e possiede un rivestimento di ceramica per dissipare il calore velocemente.

Presentato all’evento Image Sensors 2014 di Londra, avrà la sua applicazione principale in vari settori, come quello medico, dove sarà sfruttato per scattare foto ad altissima risoluzione, in modo da effettuare degli ingrandimenti senza perdere qualità.

Non credo arriverà nelle reflex. Le sue dimensioni non lo consentono. Inoltre a cosa serve avere un sensore da 150 megapixel nelle fotocamere comuni?

Commenta il post