Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

Facebook Home e HTC First, il social network sposa Android

In base alle indiscrezioni degli ultimi giorni si credeva che Facebook fosse pronta nel presentare il suo smartphone brandizzato. Con una presentazione da Manlo Park (California), Mark Zuckerberg ha disilluso le indiscrezioni ancora una volta attraverso un colpo di teatro: anzichè presentare un telefono brandizzato, quindi munito delle grafiche della società, Facebook permetterà alla maggior parte dei dispositivi con Android di trasformarsi nel Facebook Phone.

L'applicazione Facebook Home, infatti, permetterà un'integrazione più profonda con il sistema operativo di Google. Il tutto è reso possibile dal fatto che Android è open source, quindi a differenza degli altri sistemi operativi mobili permette un'integrazione più profonda. Dopo averlo installato, infatti, Facebook funzionerà continuamente e contemporaneamente con Android sposando molte funzioni.

L'utente, per esempio, potrà integrare meglio la gestione dei messaggi, la condivisione delle foto e la home screen del suo telefono con i servizi di Facebook. Un centro notifiche integrato permetterà di gestire meglio le notifiche, mostrando dei popup con la foto dei nostri contatti quando questi interagiranno con la nostra bacheca o se ci invieranno un messaggio. Una schermata di aggregazione ci permetterà di gestire meglio le notifiche per rispondere a quelle interessanti o cancellare quelle meno interessanti.

Facebook Home sarà disponibile gratuitamente dal 12 aprile in Google Play. Non tutti i telefoni con Android, però, potranno installarlo. Al momento i dispositivi supportati sono: HTC One X, HTC One X+, Samsung Galaxy S3, Samsung Galaxy S4 e Samsung Galaxy Note 2. Ben presto nasceranno degli smartphone con Facebook Home pre-installato.

Uno dei primi dispositivi ad avere questo sistema sarà l'HTC First, un telefono disegnato per la fascia giovane del mercato. Il dispositivo, disponibile in quattro colori (rosso, bianco, nero e azzurro) sarà disponibile nei primi mesi in esclusiva con l'operatore telefonico americano At&T. In Italia non abbiamo ancora un quadro chiaro della vendita.

Dal punto di vista tecnico il telefono ha uno schermo ampio 4,3 pollici, una fotocamera da 5 Megapixel sul retro, una da 1,6 Megapixel anteriore, un processore Snapdragon S4, 1 GB di RAM e la compatibilità con le reti LTE. Per ulteriori informazioni basta visitare la pagina di Facebook Home.

Commenta il post