Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

Foc.us, degli elettrodi da applicare alla testa aiuterebbero nella concentrazione

Qualche tempo fa ho visto un film che si chiama Limitless con Robert De Niro e Bradley Cooper. Il protagonista del film, mediante una pillola chiamata NZT-48, riusciva ad attivare quelle aree del cervello che si considerano addormentate. Da tanti anni circola la leggenda che quelle aree erano attive migliaia di anni fa e permettevano all'uomo di utilizzare i poteri della mente.

Nel film quelle aree erano attive nel protagonista e gli permettevano di diventare un genio della finanza, un abile stratega e uno scrittore di successo. Tutti vorremmo prendere una pillola magica in grado di renderci più intelligenti e brillanti.

Lasciando da parte il mondo delle droghe che va assolutamente evitato, dagli Stati Uniti è nata una startup che vorrebbe riattivare alcune aree del cervello in grado di stimolare la concentrazione e l'utilizzo dell'intelletto. Ma in che modo attivare questo processo evitando di chiedere all'utente di ingerire delle sostanze?

La soluzione viene dallo studio degli accessori utilizzati nel campo medico che aiutano nella riabilitazione in alcune patologie. Ad alcuni pazienti, infatti, viene applicato un caschetto con dei sensori per registrare l'attività cerebrale. L'accessorio Foc.us ha come obiettivo la stimolazione di quell'attività cerebrale mediante l'utilizzo di quattro sensori.

Una volta inserito questo caschetto e posizionati i sensori mediante delle spugnette, teoricamente una carica elettrica dovrebbe stimolare la corteccia cerebrale per attivare quelle aree del cervello destinate al calcolo e all'elaborazione. Chi lo ha provato ha dichiarato di aver sentito una sensazione di calore e di formicolio.

Al momento non sappiamo se l'accessorio funziona, ma bisogna sottolineare che non ha ricevuto l'approvazione della FDA (Food and Drug Administration) l'ente americano che si occupa di approvare dispositivi medici, quindi al momento non sappiamo se questi campi magnetici siano innocui.

Foc.us si gestisce mediante un'applicazione per iPhone e richiede delle sessioni che vanno dagli 8 ai 40 minuti ogni giorno. Non so voi, ma io non sottoporrei il mio cervello ha delle forze elettriche senza conoscerne i risultati, neanche con la promessa di diventare più intelligente.

Commenta il post