Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

Goji, il sistema per aprire la porta con lo smartphone

Ci sono alcuni oggetti che il genere umano utilizza incessantemente da centinaia di anni. Oggetti che non si sono evoluti molto e che utilizziamo costantemente come lo si faceva dal Medioevo. Tra questi oggetti c'è sicuramente l'uso delle chiavi.

Anche se i controlli biometrici si stanno diffondendo, ma con lentezza, le chiavi meccaniche restano ancora l'oggetto più diffuso al mondo per aprire le porte. Tra qualche anno, però, l'evoluzione delle chiavi potrebbe finalmente diffondersi.

Tra i primi sistemi a basso costo disponibili al momento c'è il progetto Goji che consiste in una serratura molto speciale in grado di conversare con uno smartphone. Utilizzando l'apposita applicazione, che fa uso delle tecnologie Wi-Fi e bluetooth, le persone che vi abitano possono entrare senza utilizzare le chiavi.

La modalità di riconoscimento della persona che entra in casa può avvenire in tre modi: con l'apertura della serratura mediante un comando mandato dall'apposita applicazione; con il riconoscimento in tempo reale associando il telefono alla serratura in modo da aprire la porta quando si raggiunge una certa vicinanza all'abitazione; attraverso una chiave elettronica ricevuta nell'applicazione.

Quest'ultima possibilità è molto utile per consentire a delle persone di entrare quando noi non siamo a casa. Possiamo pensare, per esempio, al caso in cui dobbiamo ospitare una persona che viene a casa nostra in un orario in cui non ci siamo. Tramite una chiave elettronica inviabile con un SMS o una e-mail, passando sempre dall'applicazione ufficiale, si può stabilire un arco temporale in cui azionare la chiave elettronica e permettere a chi la riceve di entrare in casa.

Goji contiene anche una webcam che scatta l'immagine di chi tenta di entrare inviandola al telefono. Tutte le volte che qualcuno entra è possibile ricevere una notifica push con il nome della persona a cui è associata la chiave elettronica e sapere esattamente chi è a casa.

Il progetto Goji è partito su Indiegogo. Con $ 235 si riceverà un kit composto dalla serratura, quattro chiavi elettroniche, l'accesso all'applicazione e due chiavi fisiche. Per far partire il progetto sono necessari $ 120.000 e al momento sono stati raggiunti $ 85.000.

Commenta il post