Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

HTC One, un concentrato di tecnologia a quattro core

Ricordo un po' di anni fa quando Intel presentò il processore da 133 MHz per i PC. Guardavo le vetrine dove era esposto con molta invidia, perchè il mio computer non arrivava a tanto. Ora quella velocità è stata superata di molto, ma non solo dai computer, anche dagli smartphone. Nella giornata di ieri, infatti, HTC ha finalmente sollevato il velo dal modello One.

One come il primo amore per qualcuno. Amore per chi ama le liste di caratteristiche tecniche. In effetti il nuovo smartphone di Apple ha tutte le carte in regola per cantare la sua dichiarazione d'amore. Basti pensare al processore Snapdragon quad core da 1,7 GHz. Una potenza così elevata da superare molti computer tutt'ora in commercio. Al chip si associa una RAM da 2 GB e una memoria di archiviazione che può arrivare a 64 GB.

La società ha anche aggiunto due caratteristiche inusuali. In realtà una è stata presa da alcuni vecchi modelli: il lettore ad infrarossi, così potrete cambiare canale alla Tv direttamente dal telefono usando, tra l'altro, la guida Tv. Il secondo elemento che ha attratto la mia curiosità è stato l'amplificatore integrato negli speaker, in modo da contare su una qualità audio maggiore.

Oltre al moduli NFC, al bluetooth 4.0 e al supporto delle reti LTE, HTC ha curato anche il comparto fotografico mediante una fotocamera da 13 Megapixel con una focale 2.0, vale a dire che riesce a catturare molto bene la luce per foto poco disturbate anche in presenza di scarsa luminosità. Visto che le persone amano le gif, tra l'altro, l'azienda ha aggiunto una funzione chiamata Zoe che permette di creare immagini/video da 3 secondi.

Lo studio sugli usi degli utenti non si è fermato. HTC ha anche integrato, nella sua versione di Android 4.1.2 racchiuso in Sense, la nuova funzione BlinkFeed che consente di aggregare il flusso informativo proveniente dai vari social network e averlo sotto un unico tetto. Il tutto è stato racchiuso in un dispositivo grande 134,4 x 68,2 x 9,3 millimetri e pesante 143 grammi, sovrastato da uno schermo da 4,7" con una densità di 468 ppi.

Per saperne di più bisognerà attendere il Mobile World Congress. Evento che prevede tante novità nel settore.

Commenta il post