Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

Microsoft brevetta gli occhiali a realtà aumentata per i giochi

Il prossimo anno potrebbe essere l'anno in cui si diffonderanno i Google Glass, gli occhiali costruiti dalla società di Mountain View e che promettono di attivare finalmente la diffusione della realtà aumentata su vasta scala. Mentre la discussione sulla privacy per questo tipo di tecnologia va avanti, la concorrenza non è sta certamente a guardare. Non sarà soltanto Google ad offrire questo tipo di prodotti.

Nei centri di ricerca e sviluppo di Microsoft, per esempio, si evince che la società di Redmond sta pensando di costruire i suoi occhiali in grado di attivare la visione del mondo alternativo. A differenza dal progetto di Google, però, l'idea di Microsoft è quella di impiegare questo tipo di tecnologia all'interno del settore del gaming.

L'idea è indirizzare gli occhiali per la realtà aumentata alla potente divisione dell'Xbox. In pratica gli occhiali diventeranno un accessorio per aprire un mondo all'industria dei videogame. Dopo il grande successo del Kinect, che ha permesso di sviluppare giochi innovativi e interattivi, gli occhiali di Redmond permetteranno di far apparire il gioco attorno all'utente.

In uno scenario del genere l'interazione aumenta a dei livelli molto elevati. Il gioco esce finalmente dalla tv e approda nel mondo reale. Con l'evoluzione di questo accessorio in futuro potremmo trovarci a combattere draghi all'interno di terre desolate oppure sparare cowboy in scenari desertici.

Al momento non sappiamo quando questa tecnologia entrerà in commercio. Di certo Microsoft non resterà a guardare l'ascesa di Google nel settore e probabilmente da un paio d'anni saranno pronti per l'acquisto.

Commenta il post