Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

SolePower, la suola delle scarpe che ricarica lo smartphone

Quante volte vi capita di arrivare a fine giornata con la batteria dello smartphone completamente esaurita? Probabilmente la maggior parte dei giorni. Anche se le ricerche volte alla costruzione delle batterie più potenti e più veloci da caricare aumentano mese dopo mese, al momento non abbiamo ancora delle soluzioni concrete.

In questi anni sono aumentati gli accessori che permettono di trasportare con sé una batteria supplementare da utilizzare in caso di necessità. Probabilmente tutti coloro che utilizzano lo smaltphone intensamente durante la giornata, sono muniti di questi accessori che diventano purtroppo fondamentali.

In commercio abbiamo anche degli strumenti che permettono di ricaricare le batterie mediante l'energia solare. Sono tutte soluzioni più o meno valide, che al momento tamponano l'inefficienza delle batterie dei telefoni. Un'altra soluzione proviene da una startup nata a seguito di un progetto alla Carnegie Mellon University: il SolePower.

L'accessorio è una suola che va inserita all'interno delle scarpe. L'idea è quella di trasformare l'energia meccanica in energia elettrica. La maggior parte di noi, infatti, si sposta per tanti motivi durante la giornata: per andare al lavoro, per fare la spesa, per incontrare un amico e molto altro. Mentre camminiamo, anche se non ce ne accorgiamo, dissipiamo energia.

Questa energia si può incanalare per essere utilizzata per ricaricare la batteria dello smartphone. Il SolePower incanala quest'energia attraverso un cavo per ricaricare una batteria. Al momento il progetto è ancora nella fase iniziale e la tabella di marcia prevede una serie di test per arrivare ad un prototipo ideale. L'obiettivo è quello di rendere facile la ricarica del telefono senza infastidire l'utente nell'utilizzare le scarpe.

Il prodotto commercializzabile è previsto nel periodo che va da giugno a dicembre del 2014. Al momento la startup sta cercando fondi attraverso la piattaforma di Kickstarter. Per circa $ 100 si riceverà un'unità quando sarà pronta il prossimo anno. La società prevede anche una serie di attività volte a regalare alcune unità alle popolazioni in via di sviluppo.

L'idea, infatti, è quella di utilizzare l'accessorio non soltanto per la vita quotidiana, ma anche durante le emergenze quando arrivare ad una presa di corrente diventa molto difficile. Pensiamo alle aree colpite dai terremoti oppure ai militari che effettuano delle missioni molto lunghe.

Se il progetto andrà a buon fine si avrà tanta energia in più da utilizzare e, soprattutto, sarà energia pulita. Il team di sviluppo prevede una resistenza per oltre 100 milioni di passi. Con una passeggiata di circa 8 km si potrà ricaricare completamente la batteria di un iPhone. Fare una passeggiata diventerà salutare e anche utile.

Commenta il post