Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

Sony costruisce un casco virtuale per i medici

Il settore dell'elettronica si sta muovendo velocemente e nei prossimi anni potremmo vedere dei prodotti completamente diversi da quelli attuali, in grado di migliorare la vita di tutti i giorni. Una rivoluzione che riguarderà anche il settore medico aiutando la medicina e rendendola più efficace.

A tal proposito, per esempio, Sony ha costruito un dispositivo che permette di rendere le operazioni chirurgiche molto più precise. Il sistema utilizza un endoscopio e un caschetto che i medici dovranno indossare. Un po' come avviene per alcuni videogame in cui è presente la realtà aumentata, con questi caschi sarà possibile vedere dettagliatamente le immagini ricevute dall'endoscopio.

Il casco possiede due piccoli schermi con tecnologia OLED che mandano le immagini a ciascun occhio, creando un effetto 3D. Ogni schermo ha un'ampiezza di 0,7 pollici, vale a dire 18 mm di diagonale, e hanno una risoluzione di ben 1280 × 720 pixel. Il risultato è un'immagine unica assemblata da entrambi gli occhi che permette al medico di vedere dettagliatamente l'informazione video ricevuta.

In questo modo, durante l'operazione, sarà possibile osservare subito se ci sono delle complicanze per essere più precisi durante la fase di cura. Il caschetto fornisce un contrasto molto elevato tramite la gestione del colore nero, una vivezza di buona qualità e una risposta rapida delle immagini che si susseguono.

Ogni kit permette di utilizzare fino a due caschetti contemporaneamente e fornisce un sistema in grado di ruotare le immagini al fine di migliorare la precisione durante l'operazione. Al momento il sistema è stato approvato per funzionare in Giappone, mentre negli altri paesi manca ancora l'approvazione da parte dell'ente ministeriale sanitario.

Commenta il post