Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Pubblicato da Kiro

Squito, la fotocamera a forma di palla per foto panoramiche

Il settore della fotografia diventa sempre più importante grazie alla diffusione degli smartphone. Avendo la possibilità di contare su tantissime applicazioni disponibili per modificare e migliorare anche gli scatti peggiori, appellandosi al diritto di creare foto artistiche, ormai tantissime persone si stanno avvicinando a questo settore che un tempo era un po' distante.

Vuoi per i tempi di sviluppo, vuoi per i costi eccessivi delle attrezzature e per la difficoltà di utilizzarle, scattare foto era ritenuta un'attività da effettuare soltanto durante le ricorrenze. Oggigiorno, invece, ci stiamo abituando a vedere persone assumere tantissime cose diverse per venire bene nelle foto e, nello stesso tempo, ci sono tante persone che si piegano in maniera strana per tentare di ottenere la prospettiva migliore per lo scatto.

In questo panorama si sta innovando attraverso la costruzione di macchine fotografiche completamente nuove. Mentre Lytro con la sua fotocamera compatta tenta di evitare il problema della messa a fuoco, l'americano Steve Hollinger ha avuto un'altra idea: trasformare la fotocamera in una pallina. Ne è nato, così, il progetto dello Squito.

Il dispositivo è grande quanto una pallina da tennis e possiede tre fotocamere, a cui si aggiunge un microprocessore e un sofisticato sistema di stabilità. Il suo funzionamento è molto semplice: l'utente lancia in aria la pallina ottenendo una serie di scatti. Un software li stabilizza attraverso un algoritmo e li unisce. Il risultato è una foto panoramica scattata dall'alto.

Scattare foto da quella prospettiva e, soprattutto, ottenere il formato panoramico sarebbe piuttosto difficile con le normali fotocamere. Basterà lanciare una pallina in aria per raggiungere lo scopo. Al momento il dispositivo non è ancora in vendita, ma Hollinger ha brevettato il tutto con la documentazione numero 8477184.

Tra qualche anno vedere in spiaggia delle persone lanciare delle palline in aria potrebbe essere tutto tranne un gioco estivo.

Commenta il post